NUMERO VERDE

800 974250

Follow Us
Top

Il 25° Congresso dei Club Alcologici Territoriali si celebra per la prima volta in terra marchigiana in concomitanza col 20esimo anniversario della scomparsa del suo fondatore Vladimir Hudolin.

Il tema scelto in condivisione con le famiglie dei Club delle Marche pone l’accento sul processo socio-culturale di crescita e maturazione della famiglia, che grazie al lavoro di Educazione Ecologica Continua, non si può fermare solo al lavoro, pur indispensabile, svolto all’interno dei Club e a loro beneficio quasi esclusivo.

A partire da tale riflessione, il prof. Hudolin sottolineava:

Il Club offre alle famiglie un’opportunità di crescita e maturazione, la possibilità di riguadagnare la gioia di vivere, la riappropiazione del proprio futuro perso nei problemi alcolcorrelati, la possibilità di tendere verso un livello superiore di esistenza, un superamento, una trascendenza di se stessi. - V. Hudolin

Lo sviluppo di un capitale sociale da porre al servizio di un progetto di miglioramento della qualità della vita di una comunità rappresenta sicuramente il frutto più maturo dell’avveramento del pensiero scientifico hudoliniano, che indica la persona come risorsa da coltivare e valorizzare e non come soggetto depositario di problemi e di disturbi da curare.

La centralità del valore e del ruolo delle persone rappresenta per ogni Club e ogni Associazione il punto di partenza di un impegno a proporsi come realtà capaci di assumere responsabilità dirette per promuovere il cambiamento della cultura sociale e sanitaria della comunità – con le istituzioni e i servizi – in una logica di solidarietà che si proponga di rimuovere gli ostacoli che si oppongono al pieno dispiegamento delle migliori possibilità umane.

Il Congresso AICAT rappresenta l’occasione per una riflessione interna su limiti, potenzialità e prospettive dei programmi alcologici territoriali, ma anche un forte stimolo all’impiego civile delle nostre reti associative che allarghi i confini dell’azione specifica di protezione e promozione della salute attraverso lo sviluppo di una cooperazione con altri (Enti, Istituzioni ed Associazioni) che valorizzi tutte le occasioni di dialogo e confronto per la tutela dei diritti di cittadinanza e di salute dell’intera popolazione.

In continuità con le occasioni di approfondimento già affrontato dall’AICAT (Forum, Seminario di Giuliaova, Interclub, Corsi Monotematici, ecc.)

 

ma anche a seguito di alcune concrete esperienze, sperimentali e non, di buone pratiche nel territorio, le reti territoriali dei Club si trovano a vivere la grande occasione di adottare nel concreto un approccio sistemico che, partendo dalla conoscenza e dall’esercizio dei fondamenti etici, giuridici e pratici dell’essere associazione, possa permettere di ampliare le possibilità di interazione e dialogo con il territorio, anche attraverso l’acquisizione di nuove competenze, come risorsa reale di partecipazione accreditata e riconosciuta nella comunità, in una logica di pariteticità con le istituzioni.

Con il patrocinio di

La Location

Hotel Casale - Colli del Tronto (AP), Via Casale Superiore 146

Prenotazioni e informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Per ulteriori informazioni è possibile telefonare alla Segreteria del Congresso: 329 44 71 752
Oppure compilare la form qui accanto.
Scaricate il volantino del XXV Congresso Nazionale AICAT
Volantino del Congresso
Per le prenotazioni alberghiere è possibile scaricare la scheda di prenotazione qui allegata.
Scheda di prenotazione

Segui qui la diretta streaming del XXV Congresso Nazionale AICAT!